giovedì 24 aprile 2014

DESECRETATI


Renzi toglie il segreto di Stato sulle stragi di Ustica, Peteano, treno Italicus, Piazza Fontana, Piazza della Loggia, Gioia Tauro, stazione di Bologna e rapido 904 e promette che il provvedimento riguarderà a breve anche altri "misteri" italiani.
Non ci si aspetta molto di più di quanto si conosca già ma, mossa elettorale o meno, è sicuramente un buon segno, meglio ancora, come ha osservato Manconi, se venisse chiarito chi lo aveva chiesto e perchè.
Posta un commento