lunedì 2 giugno 2014

COVER


Sono un sostenitore convinto della RAI come funzione pubblica ma questo non mi impedisce di concordare sulla necessità di ridurne il costo passando però dall'eliminazione degli sprechi e dei privilegi che la sua gestione politica ha causato e tollerato.
Io sono certo che questo basterebbe a recuperare i 150 milioni reclamati da Renzi senza, come al solito, dover vendere i gioielli di famiglia come Rai Way che, come tutte le reti, sarebbe bene restasse totalmente in mani pubbliche.
Ma vale sempre il vecchio adagio di Andreotti.
Posta un commento