mercoledì 2 luglio 2014

NON MI PIACE


Non mi piace la larga intesa raggiunta in Commissione Riforme del Senato per la reintroduzione dell'immunità civile e penale dei senatori senza una distinzione tra reati di opinione e reati comuni.
Anche se viene ventilata la possibilità di una modifica in aula la decisione non è certo un buon segno circa la volontà politica di cambiare rotta nella lotta alla corruzione.
Anche l'intercettabilità dei parlamentari verrebbe sottoposta ad un'autorizzazione preventiva dei parlamentari stessi.
Un Comma 22 italiano per cui  solo i senatori colpevoli possono essere intercettati ma se non possono essere intercettati non sono colpevoli.

Posta un commento