mercoledì 29 ottobre 2014

GOTTO RICCO MI CI FICCO.


Acqua: un osso difficile da far mollare.
Si pensava di aver definitivmente sistemato la faccenda dell'acqua come "bene comune" e di avere eliminato la possibilità delle privatizzazioni affaristiche ma purtroppo la cosa non sembra ancora chiusa.
Nel  decreto "sblocca Italia" alcune misure obbligate di aggregazione dei servizi pubblici potrebbero non garantire appieno la mancanza di speculazione su questo elemento essenziale per la vita.
Occhio !!!
Posta un commento