mercoledì 3 dicembre 2014

ROMA LADRONI


Finalmente scoperchiato il pentolone del perverso intreccio che da anni governa lo sperpero amministrativo della Capitale. Si scopre adesso che gli appalti truccati, le  inutili e dispendiose Società partecipate, le assunzioni clientelari ecc. ecc. non possono essere a costo zero.
Ci voleva la Magistratura?
Posta un commento