giovedì 9 aprile 2015

LO SCANDALO DELLA TORTURA IN ITALIA


La Corte di Giustizia di Strasburgo ha condannato l'Italia per i fatti del G8 di Genova e per non aver ancora previsto il reato specifico di Tortura.
Tutti ora si svegliano mettendo in approvazione immediata il provvedimento ( ma non era lento l'iter legislativo?) e deprecando che i responsabili dell'epoca, a mo' di punizione, abbiano ricevuto delle promozioni. Accettate comunque con grande stoicismo!
Posta un commento