martedì 23 giugno 2015

A PROPOSITO DELLA GRECIA


Potrei essere smentito ma penso che la crisi Greca stia sgonfiandosi.
L'improvviso ammorbidimento della Troika sembra dettato dal rischio che un'ulteriore umiliazione della Grecia  diventi un boomerang  per le politiche di austerity dell'intera Unione più che dalle reali preoccupazioni sul rimborso dei debiti.
Senza contare che, spulciando bene i bilanci delle passate legislature, ed è questo che sta facendo il Presidente del Parlmento Greco la giovanissima avvocatessa Zoe  Konstantopoulou, pare che le cause del debito greco non dimostrino dei comportamenti proprio limpidi delle Banche e dei Paesi creditori.
(votabile su CARTOONMOVEMENT)
Posta un commento