mercoledì 19 agosto 2015

IL SENO DI POI


Certo che qualunque decisione in merito alla sorte del figlio della coppia di "sfregiatori" è difficile.
Nessuno può sapere cosa sarà da grande questo bimbo e quanto avranno inciso in questo le decisioni della magistratura.  
Mi sorprende tuttavia che non venga considerato abbastanza il diritto all'affettività naturale del bambino nelle prime fasi della sua crescita. Perchè non consentire l'allattamento al seno? Perchè non valutare la presenza dei nonni naturali? Perchè escludere la possibilità di ravvedimento che la stessa Costituzione auspica?



Posta un commento