lunedì 12 ottobre 2015

LA SCOSSA


Oggi Marino darà le dimissioni. Il suo vizietto, molto probabilmente vero e cronico, anche se fosse solo limitato alla pochezza degli scontrini falsi rapportati alle ruberie romane,  doveva suggerirgli di darle prima. Senza aspettare l'aiutino della Chiesa.
(a proposito non era stata abolita la pena di morte dal Vaticano?)
Posta un commento