mercoledì 20 gennaio 2016

U-BOOT


Banche italiane nel mirino. Qualcuno sospetta la speculazione finanziaria internazionale, altri più maliziosi una reazione tedesca alle posizioni un po' troppo autonome di Renzi.
Forse più realisticamente è entrata in gioco la paura dei risparmiatori italiani che non si vedono più tutelati come la Costituzione Italiana prevede e come invece siano messi in pericolo dalle nuove regole del salvataggio europeo.
Enormi le pecche della gestione del credito italiana ma ora il cosiddetto  "bail in" (approvato peraltro anche dall'Italia) sembra fatto apposta per far scappare i risparmiatori ed  a poco serviranno gli sforzi della BCE senza una vera politica unitaria europea.
(votabile su CARTOONMOVEMENT)





Posta un commento