venerdì 12 febbraio 2016

INTERVENTO A "MANI GIUNTE"


Penso che Bagnasco possa liberamente indicare ai cattolici la posizione della Chiesa sul DDL Cirinnà.

Meno giusto che indichi loro come votare in quanto anche un cattolico potrebbe e dovrebbe valutare la libertà degli altri.

Totalmente inaccettabile che pretenda dal Senato l'obbligatorietà del voto segreto.
Che tuttavia, su questa materia, credo riserverebbe molte sorprese anche  al Presidente della CEI.
Posta un commento