giovedì 24 marzo 2016

PORTE APERTE


Tutti gli attentatori di Bruxelles erano già conosciuti dalla Polizia Belga, i due fratelli addirittura erano stati arrestati per rapine a mano armata, condannati e rilasciati dopo poco tempo.
Purtroppo temo che, non solo in Belgio ma in tutta Europa, si tenda ad alleggerire le giuste misure punitive laddove la commissione dei reati sembra ormai rimasto come l'unico mezzo di sopravvivenza.
Posta un commento