giovedì 14 luglio 2016

VERDE


Spero che tutti  convengano che ai tre indagati per il disastro di Andria ne andrebbero aggiunti altri e probabilmente non solo per delitto colposo.
Peccato, ha detto qualcuno, il raddoppio del binario unico era questione di mesi. Ma il binario unico non sembra proprio la vera causa.
I sistemi di sicurezza del 2016 su binari unici sono praticamente a prova di errore umano solo che vanno installati e costano e, naturalmente, su un impianto destinato ad essere raddoppiato sarebbe uno spreco per la Società Ferroviaria che gestisce la tratta; che comunque non fa nulla di illegale perchè nessuna legge gli ha imposto di abbandonare l'obsoleto metodo del fonogramma.
Posta un commento