sabato 20 agosto 2016

THE TIME GOES BY


L'ANPI non accetta l'invito alla Festa dell'Unità  condizionato al divieto di fare banchetti a favore del NO.
Decisione molto più motivata della richiesta del PD che denuncia anche il grosso disagio anche all'interno del Partito.
La non condivisione di molti aspetti della riforma non deriva certo dalla nostalgia dei vecchi Partigiani come si vorrebbe far credere e il PD sa che la verità è la peggior arma che potrebbe avere in mano il tuo avversario.


Posta un commento