giovedì 2 febbraio 2017

A ESTREMI MALI ...


Trovare 3 miliardi e mezzo non è così facile. Un piccolo aumento alle sigarette e alla benzina e una promessa ormai scarica della lotta all'evasione difficilmente convinceranno la UE.
In compenso pare che siano 90 i miliardi che gli italiani (probabilmente i più poveri) buttano nella piaga del gioco d'azzardo.
Alla necessità di una dissociazione netta e totale dello Stato da questa piaga immorale si contrappongono spesso le necessità di bilancio senza contare che ormai quasi tutto il giro di questo sporco denaro sfugge al Fisco.

Posta un commento