venerdì 21 aprile 2017

CORNUTI E MAZZIATI


 Il Governo ieri ha annunciato di aver raddoppiato le tasse sul gioco d'azzardo. Forse ho capito male ma l'aumento dal 6% al 12% del prelievo fiscale riguarda LE VINCITE non i profitti dei gestori.
Io vorrei che nessuno giocasse più ma pensare (o voler far pensare) che la mossa è stata fatta per disincentivare  mi pare un tantino ipocrita. O no?
Posta un commento