mercoledì 26 novembre 2014

FRANCESCO AL LAVORO


Un accorato appello di Papa Francesco al Parlamento Europeo per rimarcare la drammatica situazione non solo della mancanza di Lavoro ma anche per raccomandare ai governanti la necessità di salvaguardare la dignità dei lavoratori. Chi ha orecchie per sentire...

martedì 25 novembre 2014

GIORNATA ANTIVIOLENZA SULLE DONNE


"Considerare uomo e donna uguali è contro natura, i due generi sono diversi per carattere per costituzione, le donne devono fare le mamme". Con questa precisazione Erogan celebra la giornata contro la violenza sulle donne, non ci è dato di sapere cosa succede alle donne che non sono d'accordo.
votabile su CARTOONMOVEMENT

UN'ASTENSIONE ALLUVIONALE


Penso che le preoccupazioni dei partiti maggiori sia abbastanza di circostanza.
Finchè la percentuale degli astenuti non avrà riflessi anche nel numero degli eletti
e nei finanziamenti relativi in fondo non li toccherà più di tanto.
Diverso sarebbe se ad esempio gli eletti fossero in proporzione ai reali voti espressi
e i mancanti fossero estratti tra tutti i cittadini astenuti.
Il richio è che rischieremmo di eleggere qualcuno che non conosciamo, ma oggi li conosciamo meglio?
Accetto altre proposte, magari legate al gratta e vinci.

lunedì 24 novembre 2014

IL NUCLEO di AL AQSA


Mentre proseguono i difficili colloqui tra IRAN e USA sulla limitazione nucleare la bomba israeliana, se non disinnescata in tempo, rischia il collasso
(votabile su CARTOONMOVEMENT)

sabato 22 novembre 2014

BEVETE PIU' LATTE


Troppo succoso il business delle prescrizioni per l'allattamento artificiale in luogo di quello al seno.
La procura di Pisa ha disposto l'arresto di 18 persone tra medici pediatri e dirigenti di una ditta produttrice di latte artificiale.
Non sarà anche per questo che in Italia il latte artificiale costa di più che in Germania?
Un altro episodio squallido del livello di corruzione a cui siamo arrivati.
Consolatevi con l'episodio di Fellini in Boccaccio '70.

L'APPIATTIMENTO


Oggi Umberto Eco su La Repubblica sfata l'idea che nel Medioevo si  ritenesse la terra piatta.
In realtà da tempo gli studiosi avevano capito che era una sfera ma tra i problemi causati dalla troppa conoscenza e i benefici di assecondare il pensiero dominante quasi tutti sceglievano i secondi.
Come oggi peraltro.

giovedì 20 novembre 2014

LA SENTENZA ETERNIT


Molto sinceramente se fossi stato chiamato a decidere tra l'accusa di omicidio volontario e omicidio colposo sarei stato molto in difficoltà, ma l'assoluzione per prescrizione, in questo caso più di altri, si dimostra come una vera e propria negazione di giustizia nei confronti delle vittime.
Conseguenze penali e civili quindi nulle per l'ultimo proprietario dell'Eternit Stephan Schmidheiny al quale, penso, non basterà qualche Valium per togliersi il problema dalla coscienza.