martedì 29 luglio 2014

LA PACE E' UNA COLOMBA ZOPPA


Purtroppo di fronte al fatto che esiste una grande maggioranza di persone di tutte le nazionalità e di tutte le religioni desiderose solo di pace, chi potrebbe operare seriamente per ottenerla, l'ONU in particolare, sembra impotente, come una classica anatra zoppa, davanti alle logiche economiche che, sole ormai, governano il mondo.
(votabile su CARTOONMOVEMENT)

sabato 26 luglio 2014

RENZI PREPARA LO "SBLOCCA ITALIA"


Lascio ai lettori individuare l'olio più adatto alla bisogna.
Confesso che, dopo l'autoritarismo sventolato per eliminare con l'ostruzionismo anche  la discussione sulle riforme istituzionali, l'idea era quella dell'olio di ricino ma, parafrasando Altan, talvolta mi vengono in mente battute che non condivido; perlomeno non condivido del tutto.
Non siamo ancora a quei punti e sono certo che Renzi è troppo furbo per non annusare la grande opposizione democratica del Paese.
 

venerdì 25 luglio 2014

MME GUILLOTINE


Alla fine, anzi neanche tanto alla fine, è scattata l'insofferenza del Governo Renzi verso qualunque tipo di opposizione parlamentare. La dichiarata disponibilità a discutere in aula i provvedimenti governativi si dimostra totalmente fasulla. Il Ministro Boschi impone il contingentamento delle discussioni. Chiamiamolo tagliola o ghigliottina non importa, il risultato sarà quello di spianare la strada per l'approvazione veloce della riforma del Senato e delle altre modifiche Costituzionali senza considerare le modifiche e le osservazioni proposte dalle opposizioni.
La tanto conclamata volontà di procedere alla revisione della Costituzione con la maggior partecipazione possibile si rivela solo reale nei confronti della Larga Intesa.
Consapevole di stare facendo una birichinata la Boschi promette il Referendum confermativo sicura (ahimè) dello stato ipnotico degli italiani.

giovedì 24 luglio 2014

MOSTRUOSAMENTE INTELLIGENTI


Sembra che uno dei bersagli preferiti delle bombe israeliane siano gli Ospedali.
Oddio anche le scuole non mancano ma gli Ospedali...

LO SCHERZETTO


Il Presidente del Senato ammette la votazione segreta su alcuni emendamenti che rischiano di mettere in crisi il progetto di riforma del Senato e l'intero impianto di Riforme Istituzionali offrendo alle diverse opposizioni anche la concreta possibilità di un alto numero di franchi tiratori nascosti nella larga intesa.
Renzi annuncia che, se bocciate le proposte al Senato, le riproporrà alla Camera come se questo non fosse (ancora) il normale iter di una proposta di legge.
Pronto rimbrotto di  Napolitano che ricorda a Grasso che in questa stagione gli scherzetti non sono ammessi.