sabato 24 settembre 2016

IL GRANDE GOOGLE


Secondo voci sempre più insistenti e confermate dai movimenti di Borsa, Google starebbe per comprarsi Twitter.
Una mossa ampiamente prevedibile visto che, sotto il profilo delle piattaforme Social, Google + non è riuscito a imporsi come Facebook e considerato che la logica del Mercato porta inevitabilmente alla concentrazione e al monopolio.
Debolmente contrastato dalle armi spuntate degli organismi antitrust.

venerdì 23 settembre 2016

SIRIA LABYRINTH


 Difficile individuare una logica  e un solo responsabile nel  massacro che si sta svolgendo in Siria e che non sembra voler finire. Non proprio una casa di vetro, direi più una casa degli specchi.
(votabile su CARTOONMOVEMENT)

giovedì 22 settembre 2016

CERCHI E BOLLE


Se è vero che la Raggi ha mancato volutamente l'incontro con Malagò non ha fatto bene, tuttavia io penso che la decisione sia saggia.
Troppe volte dietro il miraggio di un rilancio della Capitale e dell'Italia abbiamo assistito a sprechi di denaro pubblico che sicuramente hanno prodotto qualche ricco in più ma non hanno fatto altro di accrescere quel debito pubblico che ci opprime.
Penso che si possa benissimo rilanciare l'immagine del nostro Paese se si mettesse mano comunque a quella grande opera di manutenzione ambientale di cui ha estremo bisogno.

mercoledì 21 settembre 2016

ROMA 2024


Oggi si decide per la candidatura di Roma alle Olimpiadi del 2024.
Anche se prevalesse il NO qualche specialità potrebbe essere una soluzione interessante.

martedì 20 settembre 2016

EATEN FISH

 

Eaten Fish è il nome d'arte di Ali un cartoonist iraniano venticinquenne detenuto nel famoso campo di detenzione australiano Manus Island immigration detention camp in Papua New Guinea. Egli è il vincitore del premio Courage in Editorial Cartooning Award e i cartoonists australiani hanno indetto una campagna per spingere il governo australiano a liberare Eaten Fish.
CARTOONMOVEMENT ha aderito a questa campagna e questo è il mio contributo.

lunedì 19 settembre 2016

CROCIN CROCETTA


Renzi, a mio avviso a ragione, denuncia l'inconcludenza della riunione dei 27 a Bratislava in meriuto all'urgente problema dei flussi migratori.
La Cancelliera Merkel ribatte che il documento finale è stato approvato all'unanimità.
La pratica della sconfessione degli accordi in sede Comunitaria è comunque ormai un'abitudine che non dovrebbe più scandalizzare nessuno.

domenica 18 settembre 2016

EU-TANASIA



 L'interruzione dei flussi migratori forse potrà salvare l'Europa degli Stati ma sicuramente farà morire l'Europa della solidarietà, l'unica alla quale sarebbe meglio tornare a credere.
(votabile su CARTOONMOVEMENT)