mercoledì 28 giugno 2017

VECCHIE E GIOVANI MARMOTTE


Pare che Renzi abbia chiesto a Prodi di spostare la tenda un po' più lontano dalla sua.
Iniziano i preparativi per il campo estivo.

martedì 27 giugno 2017

IL PUBBLICO PAGANTE


E' possibile che il salvataggio delle due grandi Banche venete sia da fare a qualunque costo.
Troppi i pericoli di un rischio sistemico (e non solo per l'Italia).
La novità è che la UE sta accettando obtorto collo un metodo diametralmente opposto alla logica del rigore. Sarà anche per  l'abilità di Padoan ma probabilmente a Bruxelles si sta meditando di più sui danni dell'austerità e su quel pasticciaccio brutto del Bailin.
Interverrà Pantalone, come sempre avvenuto in Italia, ma c'è poco da ridere: mancano infatti sulla scena, a prendere bastonate, gli innumerevoli furboni del quartierone.




lunedì 26 giugno 2017

ASTENSIONE RECORD


Elezioni amministrative: indiscutibile vittoria della destra. Per consolarsi la sinistra dice che le politiche sono un'altra cosa.
Ma intanto cresce l'astensionismo, segno evidente della mancanza di  programmi  concreti  e schierati a destra o a sinistra con coraggio e senza mimetismi in modo da assicurare gli elettori sull'utilizzo dei loro voti.

domenica 25 giugno 2017

MORS TUA ...


Gli SMS di Marra sembrano inguaiare Virginia Raggi sulla faccenda della promozione del fratello Renato Marra ad assessore del Turismo comprovando il falso e l'abuso del potere per la quale è indagata.

sabato 24 giugno 2017

UN EURO


L'offerta simbolica di Banca Intesa per acquistare Banca Popolare di Vicenza e Veneto Banca appare quasi offensiva. Un solo Euro sembra infatti un po' poco ma credo che la situazione della liquidità non sia proprio entusiasmante dopo che numerosi furbetti hanno fatto sparire diversi miliardi di crediti che, per capire quanto siano esigibili, Banca Intesa non vuole nemmeno tentarne il recupero.
Il neo sta nel fatto che non essendo un Istituto di beneficenza non solo non vuole i Crediti deeriorati ma non vuole nemmeno i debiti verso gli Obbligazionisti Subordinati nè probabilmente un certo numero di dipendenti in esubero.
A questi dovrà pensare la grande mamma della collettività. E il motivo dello scandalo è solo perchè questo, da evento necessario e straordinario in altri tempi, è diventatola regola grazie alla grande disonestà raggiunta negli ultimi anni della classe politica e dirigente del Paese.

venerdì 23 giugno 2017

BALLA DA SOLO


Al Consiglio Europeo grande feeling tra la Merkel e Macron.
Si parla di tutto ma il problema dei migranti continua ad essere snobbato.
La richiesta italiana di una revisione degli accordi di Dublino viene rimandata mentre il flusso dei migranti sulle coste italiane non accenna a diminuire.
(Votabile su CARTOONMOVEMENT)

giovedì 22 giugno 2017

CAPRONI


Molte critiche per la traccia del tema di italiano all'esame di maturità.
Pare che il Poeta Caproni sia un perfetto sconosciuto per la maggior parte degli studenti persino qui a Genova. Concordo con chi tuttavia sostiene che tutto sommato non era così necessario averlo studiato in classe per fare un esame critico della poesia proposta. Anzi.
E sono contento che una mia nipote (classico) abbia scelto questo tema pur confessando di non aver mai sentito parlare di Caproni.
Certo che, per chi abita in Castelletto,   non essersi mai chiesto chi era costui che in Paradiso voleva andarci con l'ascensore di Portello come recita l'iscrizione dell'ingresso!