mercoledì 12 dicembre 2018

IL LANCIAFIAMME


Renzi si tira fuori dalla competizione per la segreteria del PD.
Una mossa ufficialmente tesa a favorire un clima più disteso accompagnata però dal rimorso di non aver usato il lanciafiamme per completare il progetto originale della rottamazione.
Che, se vogliamo, non è proprio lo strumento ideale per favorire il dialogo nè per evitare l'inquinamento.

martedì 11 dicembre 2018

MAL COMUNE POCO GAUDIO


  
Un Macron reduce dai guai interni e una Merkel altrettanto malconcia tentano a Berlino di rilanciare l'Unione Europea messa in serio pericolo anche dalla loro cattiva gestione del problema immigrazione.  Ma è difficile che, da azzoppati, riescano a fare quanto non hanno saputo o voluto fare in piena forma.

lunedì 10 dicembre 2018

DICHIARAZIONE UNIVERSALE DEI DIRITTI DELL'UOMO


Settant'anni fa veniva firmata la Dichiarazione Universale dei Diritti dell'Uomo.
Siamo in grado oggi di pubblicare una foto d'epoca inedita della cerimonia della pubblicazione da parte di Eleanor Roosvelt,  vera e sincera ispiratrice del documento votato il 10 dicembre 1948  dell'Assemblea dell'ONU formata dai 58 Paesi presenti in quel momento.
8 Paesi si astennero, 2 votarono contro, 48 a favore ma evidentemente con qualche riserva mentale.

CALDO INFERNALE


Ultime notizie dalla terra piatta. Secondo il sottosegretario Cristiano Ceresani il pericoloso aumento della temperatura non sarebbe causato dalle attività umane ma sarebbe opera del Diavolo.
E chi non crede non faccia tanta ironia: potrebbe essere la stessa cosa.
#satana

 

domenica 9 dicembre 2018

LA CORNICE BANSKY/BANNON


Si avvicinano le elezioni europee. Alle già notevoli divisioni interne dell'Unione si aggiungono le spinte disgregatrici di chi proprio un' Europa unita, peggio se con una moneta potenzialmente alternativa al Dollaro, non l'ha mai digerita.


sabato 8 dicembre 2018

MATTARELLA ALL'OPERA


Grandi applausi ieri alla Scala per Mattarella.
Sicuramente dovuti alla persona ma probabilmente, come faceva notare un ascoltatore a Primapagina stamane, anche dovuti al particolare parterre della Prima e non condivisi da molti.
Che forse si aspettavano una più decisa Moral Suasion per modificare il poco dignitoso decreto Sicurezza, forse anche incostituzionale, in luogo di una blanda raccomandazione di moderazione nei confronti degli immigrati.

venerdì 7 dicembre 2018

DOMENICANADIANS


La direttrice fnanziaria di HUAWEI Meng Wanzou, figlia del fondatore della società che sta imponendosi sul mercato dei cellulari e della prossima tecnologia di comunicazione strategica  5G è stata arrestata a Vancouver.
Il Primo ministro canadese Trudeau si defila dicendo che il provvedimento è stato preso su ordine della Magistratura. Si, ma quella degli USA.