sabato 22 luglio 2017

DEPURAZIONE RAFFINATA


La Magistratura blocca le raffinerie più grandi ed inquinanti d'Europa. Un altro grave problema di bisticcio tra esigenze economiche e tutela dell'ambiente che scoppia, qualcuno dirà per colpa dei pretori altri (forse più accorti) per incapacità o peggio della classe politica. Fatto sta che non si può continuare a far finta di nulla pensando che in tempi brevi non si può far nulla e nei tempi lunghi saremo tutti morti.
Lo statista pensa alle prossime generazioni il politico alle prossime elezioni (De Gasperi)

SOLIDARIETA'


A me sembra che la posizione del gruppo di Visegrad sia indifendibile e anche un pochino vergognosa.

venerdì 21 luglio 2017

AIUTIAMOCI A CASA NOSTRA


Sarà che è giovane il Ministro degli Esteri Austriaco ma certo non gli manca una bella dose di prepotenza.
L'intimidazione di chiudere il Brennero evidenzia perfettamente tutta la negatività dell'Europa degli Stati.
Certo che fa molto paura l'idea che l'Italia possa concedere permessi di soggiorno anche ai migranti economici ma esattamente come a noi sta facendo paura questa mancanza totale di solidarietà nell'Unione.
La minaccia velata italiana, anche se mai ufficiale rischia veramente di far naufragare definitivamente Schengen
ma resta comunque il fatto che si stenta a capire quale soluzione dare a questo enorme problema.
E, a parte la battuta, l'idea di impegnare i migranti in opere pubbliche e non lasciarli in balia della speculazione non mi pare delle peggiori.

giovedì 20 luglio 2017

MANEGGIARE CON CURA


L'iniziativa di Trump per l'abolizione dell' "Obama Care" fermata nuovamente dal suo stesso partito.
Per considerazioni umanitarie o economiche?
Probabilmente, anche per repubblicani,   la spesa pubblica non è sempre un brutto affare.
(votabile su CARTOONMOVEMENT)

mercoledì 19 luglio 2017

E ORA TUTTI IN CORO


Grande imbarazzo della Chiesa tedesca dopo le rivelazioni sugli abusi che sarebbero stati commessi sui ragazzi del coro della cattedrale di Ratisbona. Per anni taciuti e, ahimè, nascosti ufficialmente ora la voglia di pulizia di Papa Bergoglio sta arrivando anche se in ritardo (reati tutti prescritti) dolorosa ma giustissima.
(votabile su CARTOONMOVEMENT)

lunedì 17 luglio 2017

IGNIS SOLI


Il Governo abbandona "temporaneamente" la "ius soli" in attesa di tempi migliori.
Accanto a qualche obiezione motivata sono divampate le usuali strumentalizzazioni politiche che soffiano sul fuoco della paura dei migranti e che chiaramente incidono sulla caccia al consenso.
Tranquilli: di fronte all'invasione faremo terra bruciata.

domenica 16 luglio 2017

COGLI L'ATTIMO


Mentre anche il famoso Settebello è messo in crisi dal Morbillo che ha colpito tre giocatori in partenza per i mondiali in Ungheria il Veneto lancia il referendum che mira ad eliminare l'obbligatorietà dei vaccini prevista dalla recente legge.
Il virus peggiore di tutti che sembra ormai aver colpito la maggioranza degli italiani è quello della diffidenza.
Le nostre autorità peraltro ce la mettono tutta per non ispirare fiducia. I dodici vaccini imprescindibili ed obbligatori ridotti a dieci dopo pochi giorni di polemiche. E perchè non otto?