mercoledì 25 giugno 2014

CALENDE RENZIANE


Renzi persiste nello stile "annuncio", l'unico accorgimento è quello di prendersi un po' più di tempo rispetto alle iniziali sparate di una riforma al mese la prima delle quale, le legge elettorale, promessa per fine febbraio di quest'anno e ancora probabilmente lontana. 
Si dirà meglio niente che una brutta riforma, e io concordo, ma perchè promettere?
Posta un commento