mercoledì 21 gennaio 2015

IL DISCORSO SULLO STATO DELL'UNIONE


Dopo la recente debacle parlamentare Obama, con uno dei suoi più brillanti discorsi mira più alle elezioni del 2016 che alla fine del suo mandato accaparrando la speranza e i voti della classe media per i democratici.
(Votabile su CARTOONMOVEMENT)
Posta un commento