lunedì 18 maggio 2015

CHI BEN COMINCIA...


... è solo a metà dell'opera.
Bravo Matte, la rinuncia alla pensione da professore universitario è un bel gesto.
Il decreto con cui si vieta il cumulo tra pensioni della P.A. non avrebbe colpito questo emolumento.
Resta il fatto che ancora troppi sono coloro che occupando posizioni istituzionali, altamente gratificanti e remunerative, dopo una meritoria vita professionale presumibilmente soddisfacente, non si ritengono già sufficientemente appagati dall'onore della carica.
Molti dicono di evolvere il surplus dei loro emolumenti in beneficenza ma (ammesso che sia vero) l'esempio della moderazione sarebbe molto più utile.
Posta un commento