mercoledì 3 giugno 2015

IL PASTICCIACCIO


La Severino, una legge voluta da tutti in un momento in cui bisognava  fingersi inflessibili contro la corruzione, ma che ora tutti trovano zeppa di errori madornali. Possibile che l'incauta Bindi, nata nel paese dell'opera, non sapesse che la legge è mobile qual piuma al vento?
Posta un commento