lunedì 28 dicembre 2015

LA PIETRA FILOSOFALE


Sta crescendo la paura dello smog. Quella nebbia che ha reso famosa la Milano degli anni 50 ricompare ora con la malefica aggiunta delle polveri sottili.
Molteplici le cause ma la diminuzione del traffico privato a favore di una sempre maggiore offerta di mezzi pubblici, meglio se non inquinanti, sarebbe  un bel catalizzatore.
Posta un commento