venerdì 3 febbraio 2017

C'ERAVAMO TANTO AMATI


Il pronunciamento dell'ex Presidente della Repubblica contrario ad una fine anticipata della legislatura sarà probabilmente fatale per le speranze di Renzi.
Al troppo potere consegnatogli da una strana sentenza che non cancella le liste bloccate, alla paura della perdita dei vitalizi, si aggiunge, per dimenticare l'eventualità di elezioni anticipate, anche  la voce dell'emerito Senatore a vita probabilmente molto desideroso di smarcarsi.

Posta un commento