sabato 8 agosto 2009

NIENTE DI CUI VERGOGNARSI

Non ho niente di cui vergognarmi dentro gli armadi, dice Berlusconi, e c'è da credergli.
Posta un commento