venerdì 20 novembre 2009

COLPO DI MANO

Londra riesce a imporre un suo nome nella carica di Ministro degli Esteri della Comunità Europea. Positivo il fatto che sia una donna ma, evidentemente, conta molto il saper "parlare inglese" anche in politica.
L'Irlanda chiede la ripetizione della partita, l'Italia ?

1 commento:

fany ha detto...

Un vero gioiellino Gianfranco!

Tant'è che L'hanno usata per Unione Europea: D’Alema entra Papa ed esce cardinale

ciao :-D