lunedì 1 marzo 2010

BATTAGLIE RADICALI

Penso che la lista della Polverini verrà comunque riammessa.
I regolamenti e le norme, qui in Italia, hanno sempre il pregio di una certa elasticità.
Comprensibile ma triste però l'improvviso rigore della Bonino, dimentica delle numerose (anche recenti e non sempre legalitarie) battaglie radicali.
Posta un commento