lunedì 12 aprile 2010

EMERGENCY


Incredibili le accuse formulate contro i medici di Emergency operanti in Afghanistan.
Molti possono non gradire la loro equidistanza, parecchi approfittarne e altri vederla con sospetto ma troppi dimenticano che esistono imperativi morali contro il dolore.
Posta un commento