lunedì 10 maggio 2010

SIATE SAGGI


Un po' strana la decisione di far partire il 93° Giro dall'Olanda ma probabilmente anche il ciclismo sente l'esigenza di globalizzazione.
Nonostante la scelta un po' strana del paese di partenza questa edizione dovrebbe essere caratterizzata dalla più rigorosa e attenta prevenzione antidoping mai realizzata.
Posta un commento