sabato 5 giugno 2010

POSSIBILI SVILUPPI DELLA MAREA NERA


Si temono i grossi contraccolpi del disastro ecologico nel Golfo del Messico.
Dal punto di vista finanziario il colosso BP potrebbe essere "scalato" dalla rivale SHELL.
Gli effetti sull'ambiente potrebbero peraltro presto avvertirsi anche al di qua dell'Oceano.
Posta un commento