venerdì 23 luglio 2010

LA CURA MARCHIONNE


"E' la globalizzazione bellezza". La promessa di nuovi investimenti si accompagna inesorabilmente con la richiesta di maggiore "produttività". 
Dopo la promessa di strappare alla Polonia la Panda per Pomigliano ora la minaccia di togliere la monovolume a Torino in favore della Serbia.
Le recriminazioni sindacali sui bei tempi della concertazione non servono, servirebbe invece, e presto, una seria politica del lavoro quantomeno europea.
Posta un commento