sabato 3 luglio 2010

LA LINEA DELLA PENSIONE


L'emendamento della manovra che avrebbe progressivamente innalzato il limite dei 40 anni di contributi per la pensione di vecchiaia è stato cancellato come un "refuso" ma in realtà resta l'aggancio dell'età pensionabile alle aspettative di vita.
Buone prospettive per nuove figure professionali.
Posta un commento