lunedì 16 agosto 2010

POLITICA BIOLOGICA


La maggioranza è divisa in materia di OGM. La distruzione di un campo di mais geneticamente modificato viene approvata da Zaia ma condannata da Galan.
Molti ritengono pericolosi certi esperimenti, altri li considerano necessari e inevitabili.
Posta un commento