martedì 8 febbraio 2011

INFLAZIONE PERCEPITA


L'inflazione a gennaio sale al 2,1% ma, a sensazione, sembra essere più alta. Il periodico aggionamento del "paniere" dei beni di consumo su cui L'Istat procede al calcolo dell'andamento dei prezzi non riesce ancora a coniugare i risultati matematici con la percezione dei consumatori.
Posta un commento