venerdì 8 luglio 2011

LO CHEF CONSIGLIA


Berlusconi non demorde. Sicuramente ripresentera' la norma per la sospensione degli effetti delle sentenze civili fino al compimento del terzo grado di giudizio. Preziosa per questo la collaborazione con il ministro Alfano.
Posta un commento