lunedì 5 settembre 2011

SCIOPERO SACROSANTO


Se prima poteva sussistere qualche dubbio sull'opportunità di uno sciopero in questo momento di crisi economica, l'inserimento nella manovra delle norme che rendono possibili i licenziamenti senza giusta causa lo rende quasi inevitabile. Non si capisce l'urgenza di tale provvedimento che invece dovrebbe essere meditato congiuntamente ad una seria riforma del lavoro e degli ammortizzatori sociali.
Posta un commento