mercoledì 28 marzo 2012

RIFORMA ELETTORALE


Le prime mosse di PDL, PD e UDC per la riforma della legge elettorale non convincono molto i partiti minori.
Il sospetto che dietro volontà di mettere in pensione il famigerato "Porcellum" si nasconda la vecchisa usanza di cambiare tutto per non cambiare nulla 
Posta un commento