domenica 19 agosto 2012

MARIO STECCHINO


A me l'uscita ferragostana di Monti sulle intercettazioni ha ricordato molto l'esilarante spiegazione dei guai di Palermo nel bel film di Benigni "Johnny Stecchino" con la grande trovata del "traffico".
A voi?
Posta un commento