venerdì 14 settembre 2012

MONTI E PIRAMIDI

 
Monti ha deciso di non farsi superare dalla Fornero sul campo
delle uscite infelici.
Sicuramente improvvida l'affermazione sullo Statuto dei Lavoratori anche se,  precisa, riferita solo ad "alcuni aspetti".
Aspetti che però miravano al miglioramento della dignità dei lavoratori obbiettivo che sembra ormai dimenticato in nome della santa produttività.
Posta un commento