giovedì 27 settembre 2012

PENE ALTERNATIVE

 
Assurda la pena del carcere per i reati di opinione come nel caso di Sallusti ma può bastare una condanna al risarcimento per i danni morali subiti dalle parti offese in caso di abusi e di diffamazioni non giustificate ?
L'articolo incriminato non era scritto da Lui ma è indubbia la sua responsabilità di averlo pubblicato avallando (incautamente?) affermazioni di una violenza e intolleranza francamente inaccettabili.
E se lo condannassero a scrivere qualcosa, diciamo per 100 volte ?
O potrebbe essere considerato un eccesso di pena punitiva ?
Posta un commento