domenica 21 ottobre 2012

MAXXI


Melandri gioca d'anticipo, lascia la barca traballante della politica per approdare alla direzione del Maxxi, il più importante Museo d'arte Contemporanea di Roma. La sua nomina ha suscitato molte polemiche per la poca trasparenza dei criteri di scelta anche se tutti concordano sulla sua competenza.
Posta un commento