lunedì 3 dicembre 2012

SALLUSTI NON DEMORDE


Napolitano sta meditando la concessione della grazia al direttore del Giornale.
Sallusti tuttavia, per il momento ai domiciliari in casa della sua compagna Santanchè,  è deciso a non chiederla pronto ad altre clamorose iniziative pur di non far cessare l'attenzione sul caso, anche a costo di peggiorare la propria situazione.
Posta un commento