venerdì 1 febbraio 2013

TWEET QUAKE


L'allarme sisma in Garfagnana diffuso anche sui Social Network. Tutta la popolazione ha passato la notte all'aperto. 
Giusta prudenza da parte della Protezione Civile che però fa anche pensare ad una logica reazione alla famosa sentenza dell'Aquila.
Andando avanti così si correrà presto il rischio del "al lupo al lupo".
Di fronte all'evidente impossibilità di previsioni certe l'unica seria cosa da fare sarebbe metter mano ad una lenta ma progressiva e programmata messa in sicurezza di tutti gli edifici sperando di vincere qualche gara contro le bizze della crosta terrestre.
Posta un commento