venerdì 3 maggio 2013

AI BARACCONI


Nominati ieri gli ulteriori componenti del nuovo Governo Letta. Sono il misero numero di 40 (dicasi quaranta) tra sottosegretari e vice-ministri che non si sa se servono ma che dimostrano quanto poco si creda a quel rinnovamento tanto sbandierato. 
Posta un commento