domenica 16 giugno 2013

ACCORDI DI GOVERNO


Siamo maestri nel battezzare le riforme, i provvedimenti, le leggi ecc. con i nomi più fantasiosi e dimenticarci in fretta di verificarne il contenuto. Ultimo arrivato il decreto del "fare" (che al momento è ancora un "dire").
Vediamo se cambia musica.
Posta un commento