venerdì 2 agosto 2013

PASSATO IN GIUDICATO FUTURO


L'ultima parola della Cassazione è arrivata. Manca, è vero, l'ultima parola sulla durata dell'interdizione dai pubblici uffici ma la carriera politica di Berlusconi sembrerebbe al capolinea.
Sembrerebbe perchè in realtà in Italia non c'è mai niente di definitivo.
Già da ieri sera il Cavaliere ha dimostrato di tenere in poca considerazione la condanna per frode fiscale e anzi di considerarla uno stimolo aggiuntivo per la sua personale battaglia contro la Magistratura.
E da oggi anche in veste di martire.
Posta un commento