martedì 7 marzo 2017

UN'EUROPA A DUE VELOCITA'


Il rapporto 4/23 facilita sicuramente la salita ma chi dovrà pedalare di più?
L'incontro di Versailles ha ipotizzato un futuro dell'Unione a mio avviso auspicabile ma tutto dipenderà dalla Germania.
Non concordo con Gentiloni che ogni Paese potrebbe avere aspirazioni diverse, le aspirazioni , magari accettando che si realizzino in tempi più lunghi, dovrebbero essere assolutamente le stesse!
(votabile su CARTOONMOVEMENT)
Posta un commento