martedì 25 aprile 2017

LASTLANDING


Sicuramente con l'amaro in bocca, per i miliardi buttati, per i miliardi ancora da buttare,  per l'ulteriore danno di immagine italiano, ma il NO dovrebbe finalmente essere un NO a questo tipo di commedie italiane portate avanti con la compiacenza della politica, dei sindacati e l'incompetenza di falsi  imprenditori pagati profumatamente per fare da schermo.
Posta un commento