venerdì 30 giugno 2017

QUESTIONE DI TEMPO


La resistenza europea verso le migrazioni in atto è destinata a fallire.
Prima, molto prima, delle mutazioni geologiche la spinta delle popolazioni in cerca di migliori condizioni di vita  sarà inarrestabile.
L'idea che la distinzione tra migranti economici e politici  possa momentaneamente allontanare questo pericolo è sicuramente strumentale e  molto superficiale.
Francamente da un Macron mi aspettavo qualcosa di più.
Il problema è enorme e complicato e per questo non esistono soluzioni banali. 
La cosa tragicomica è che siamo disposti a buttare via i nostri valori purchè altri non li possano ereditare.
(votabile su CARTOONMOVEMENT)


Posta un commento