sabato 10 febbraio 2018

SCENEGGIATA COREANA


L'abile mossa diplomatica di mandare la sorella all'inaugurazione delle Olimpiadi di PyeongChang sta dimostrandosi un gran passo verso uno storico riavvicinamento tra le due Coree, ma non sembra di essere per nulla gradito dagli USA.
Dietro al prudenziale invito di Trump a non fidarsi di Kim Jong Un e alla volontà di non ammorbidire i toni traspare anche la preoccupazione di essere tagliati fuori dagli sviluppi del disgelo.
Posta un commento